Anteprime

Peugeot: una nuova RCZ o una 308 R Hybrid di produzione?

Il numero 1 del Leone, Jean-Philippe, avrebbe mostrato l'interesse del marchio a portare su strada la compatta estrema

di Junio Gulinelli -

Peugeot avrebbe espresso l’interesse a realizzare una compatta ‘calda’ da posizionare nel segmento C delle ultra sportive e da contrapporre, per intenderci, alla Ford Focus RS o alla Golf R.

Jean-Philippe, alla guida del marchio del Leone, avrebbe detto ai microfoni della rivista inglese Autocar che una nuova top di gamma sportiva è possibile e che, se realizzata, andrebbe a sostituire la RCZ ormai fuori produzione.

C’è spazio per qualcosa. Non ho una soluzione ma ci sto lavorando. Siamo molto coinvolti nelle competizioni sportive, come nella Dakar, e non vogliamo perdere questa posizione con le nostre auto. Non credo che si svilupperà una sostituta della RCZ, piuttosto per le due gamme 308 e 208 avremo qualcosa di impressionante in termini di prestazioni”.

Una possibile soluzione al dilemma (che contrappone una nuova RCZ a una ‘super’ 308) potrebbe essere una versione di produzione della esagerata 308 R Hybrid (quasi 500 CV nella versione concept). Sebbene Peugeot non ha ancora annunciato alcuna intenzione ufficiale di portare su strada questo prototipo, è probabile che, se dovesse arrivare in produzione, potrebbe essere depotenziata a 400 CV, cifra che la contrapporrebbe di diritto a mostri sacri del calibro di Mercedes A45 AMG e Audi RS3 Sportback. Staremo a vedere.  

Anteprime

Peugeot 308 R Hybrid: la furia del Leone

La compatta ibrida francese nella versione super sportiva da 500 CV

Francoforte 2015: le foto

Peugeot 308 R Hybrid: compatta tagliente a Francoforte 2015

La taglientissima versione ibrida della 308, 500CV sotto al cofano, si mostra al Salone tedesco. Per farsi ammirare dal grande pubblico...

Ti potrebbe interessare anche

Lotus Exige Sport 380

Opel Insignia Sport Tourer 2018, le foto spia

Peugeot 301 2017, il restyling

Volvo: novità per tutta la Serie 90

McLaren 570S Design Edition