Anteprime

Skoda Rapid Spaceback Scoutline

La compatta razionale Ceca sfoggia un look crossover

di Junio Gulinelli -

La Skoda Rapid Spaceback è la compatta razionale della Casa ceca, attraente soprattutto per la sua relazione qualità-prezzo, per la praticità che sa offrire e uno spazio interno ben ottimizzato.

Tutto ciò ha fatto sì che la Rapid Spaceback conquistasse 150.000 clienti dal suo lancio a fine 2013. Ora la gamma si allarga ed entrerà in listino la versione “crossover” rinominata ScoutLine caratterizzata da un look più robusto con alcune reminiscenze off-road.

Solo il Look è off-road

La nuova Skoda Rapid Spaceback ScoutLine, però, di fuoristrada ha solo il look, niente trazione integrale (rimane a trazione anteriore) e niente sospensioni rialzate.

Le novità si limitano, dunque, alla parte estetica con paraurti dotati di protezioni in plastica in nero opaco, adottate anche dai passaruota.

Tra le altre caratterizzazioni della nuova Skoda Rapid Spacesback ScoutLine troviamo anche specchietti retrovisori in grigio e cerchi in lega da 16 o 17 pollici.

Disponibile con tutte le motorizzazioni

La Rapid Sportback Scoutline sarà disponibile con tutta la gamma motori (tutti Euro 6), dotata di Start/Stop e frenata rigenerativa: il 1.2 TSI da 90 o 110 CV, il 1.4 TSI da 125 CV e i diesel TDI da 90 e 1167 CV.

Foto

Skoda Rapid Spaceback

La versione station wagon della Segmento C ceca.

Ti potrebbe interessare anche

Skoda Rapid

Dalla 440 alla Rapid, la storia delle compatte Skoda

Skoda, nuovi motori GreenLine

Skoda Rapid, il video trailer di presentazione della nuova berlina ceca