Anteprime

Tesla Model 3: pronto il primo esemplare

Partita a Fremont la produzione dell'elettrica californiana 'low cost'

Elon Musk, fondatore di Tesla, ha svelato ieri le prime fotografie ufficiali della nuova new entry del marchio, la Model 3. La prima unità – delle 30 che verranno prodotte entro la fine del mese e quasi tutte destinate a impiegati Tesla e Space X – è uscita di fabbrica (a Fremont) e verrà consegnata il prossimo 28 luglio.

L’esito della nuova Tesla Model 3, il cui prezzo di base partirà da 35.000 dollari, servirà al marchio californiano a trasformarsi da brand di nicchia a costruttore mondiale su grande scala. L’idea di Musk è infatti aumentare il ritmo di produzione a 100 unità ad agosto, 1.500 a settembre e 20.000 a dicembre. Una roadmap necessariamente serrata che dovrà portare Tesla a raggiungere l’ambizioso obiettivo di 500.000 unità all’anno a partire dal 2018.

La Tesla Model 3 avrà un’autonomia di circa 346 chilometri e sarà capace di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di sei secondi. Più avanti però verranno introdotte anche altre versioni più potenti e veloci. In grado di ospitare fino a 5 passeggeri, la Model 3 disporrà di due portabagagli, uno anteriore e uno posteriore e tutte le versioni saranno dotate del sistema di guida autonoma di Tesla.

Le notizie e le informazioni su questa nuova elettrica californiana non sono ancora molte e precise anche se le aspettative sono altissime: dopo solo una settimana dall’apertura delle prenotazioni la Model 3 era stata pre-ordinata da 150.000 clienti e ora la cifra ufficiale parla di 373.000 unità ordinate.