Anteprime

Nuova Volkswagen Polo 2017: i primi teaser

La nuova generazione della piccola di Wolfsburg sarà svelata il 16 luglio

di Junio Gulinelli -

Ormai è un po’ di tempo che la nuova Volkswagen Polo, uno dei modelli più popolari del marchio di Wolfsburg, si fa attendere. L’attuale versione è sul mercato da diversi anni (2014) e presto sarà svelata la nuova generazione. Il 16 luglio è la data fissata per l’unveiling. Intanto però dalla Germania Volkswagen scalda i motori divulgando le primissime immagini che mostrano il profilo posteriore, le portiere e parte delle ruote.

Look conservativo

A spiccare in queste prime immagini è soprattutto la pronunciata nervatura che percorre tutta la fiancata della nuova Polo attraversando le maniglie delle portiere e i gruppi ottici posteriori per continuare, poi, lungo la piccola parte visibile del portellone posteriore. Nella seconda immagine appare invece il faro anteriore in primo piano (con illuminazione a LED), la calandra attraversata da una linea cromata e altre nervature che danno carattere al cofano.

Niente di rivoluzionario, sia chiaro, la nuova Volkswagen Polo sembra che si rinnoverà in chiave conservatrice, in pieno stile VW.

Questa Volkswagen è immediatamente riconducibile alla Polo originale, ma è anche una generazione completamente nuova”, ha dichiarato Klaus Bischoff, responsabile del design della Casa tedesca.

Piattaforma MQB A0

Di fatto la Volkswagen Polo 2017 nascerà sulla nuova piattaforma MQB A0, la stessa della nuova Seat Ibiza. Con la piccola spagnola questo pianale inedito ha già dimostrato di essere più razionale, con dimensioni più grandi ma anche con una migliore ottimizzazione degli spazi interni (330 litri di bagagliaio per la Ibiza). E poi la nuova Polo arriverà con un bagaglio tecnologico e sistemi di assistenza alla guida che la renderanno un’auto più sicura e connessa.