• pubblicato il 02-07-2011

Ammiraglie automatiche 4x4 a benzina: vince la BMW serie 5

di Marco Coletto

La lussuosa berlina bavarese, nella variante 535i, ha beffato la rivale storica Mercedes classe E e la Honda Legend. Ma le concorrenti più agguerrite sono state le svedesi Saab 9-5 e Volvo S80

Le ammiraglie a benzina non sono molto apprezzate sul nostro mercato, ancor più se a trazione integrale e dotate di cambio automatico. Eppure, secondo noi, chi può spendere una cifra superiore a 60.000 euro per un'auto può anche permettersi di consumare qualche litro di carburante in più. In cambio riceverà un piacere di guida che nessun diesel può offrire.

La "top five" di questa settimana è stata dominata dalla BMW serie 5: la "segmento E" bavarese ha superato senza problemi la rivale storica Mercedes classe E e la Honda Legend mentre ha faticato un po' di più (ma non troppo) contro le svedesi Saab 9-5 e Volvo S80. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 270 e 310 CV.

5° Honda Legend 38 punti

3° Mercedes E 350 4Matic Avantgarde 64 punti

3° Saab 9-5 2.8 64 punti

2° Volvo S80 T6 Exclusive 71 punti

1° BMW 535i xDrive Futura 82 punti

Le caratteristiche delle auto, e i motivi del nostro giudizio, nella gallery.

Ammiraglie automatiche 4x4 a benzina: vince la BMW serie 5

L'opinione dei lettori