• pubblicato il 27-07-2010

Audi A7 Sportback: l'ammiraglia-coupé a cinque porte sfida la Mercedes CLS

di Marco Coletto

L'Audi A7 Sportback racchiude in una sola automobile l'eleganza e le dimensioni di un'ammiraglia e la sportività di una coupé, senza dimenticare la praticità offerta dalle cinque porte. L'ultima nata di Ingolstadt - che sfiderà la Mercedes CLS - debutterà al Salone di Parigi e arriverà nelle concessionarie in autunno, a prezzi superiori ai 50.000 euro.

La gamma motori comprenderà quattro unità 3.0 V6: due a benzina da 204 CV (235 km/h, "0-100" in 8,3 secondi e 12,5 km/l) e TFSI da 300 CV (250 km/h, 5,6 secondi sullo "0-100" e 12,2 km/l) e due turbodiesel TDI da 204 CV (234 km/h, "0-100" in 8,1 secondi e 18,9 km/l; disponibile solo a trazione anteriore e con il cambio multitronic) e 245 CV (250 km/h, 6,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e 16,7 km/l).

Tutte le versioni in listino, esclusa la "base" a gasolio, monteranno la trazione integrale e il cambio a doppia frizione a sette rapporti. La presenza di numerose componenti in alluminio (oltre il 20% della carrozzeria) ha permesso agli ingegneri tedeschi di realizzare una vettura leggera, parca e brillante. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

Audi A7 Sportback: l'ammiraglia-coupé a cinque porte sfida la Mercedes CLS

L'opinione dei lettori