• pubblicato il 04-05-2011

Audi e-tron quattro: la trazione integrale del futuro

di Marco Coletto

Sulla base della A5 i tecnici di Ingolstadt hanno realizzato un sistema ibrido plug-in composto da un motore a benzina abbinato ad uno elettrico inseriti nel cofano anteriore e da un'altra unità alimentata da batterie al litio posizionata nel differenziale posteriore. 313 CV di potenza complessiva e 40 km di autonomia ad emissioni zero

Il futuro della trazione integrale secondo Audi si chiama e-tron quattro. Un sistema ibrido-parallelo plug-in (ricaricabile in sole due ore utilizzando una rete domestica da 230 V) composto da un motore a benzina e due unità elettriche in grado di generare una potenza complessiva di 314 CV.

Nei prossimi anni vedremo sempre più spesso modelli a quattro ruote motrici comandati più dall'elettronica che dalla meccanica. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

Audi e-tron quattro: la trazione integrale del futuro

L'opinione dei lettori