• pubblicato il 02-04-2011

Auto usate - L'occasione: Opel Agila 1.2 Club (2002)

di Marco Coletto

La Opel Agila 1.2 Club del 2002 é l'auto ideale per chi abita nelle grandi città  e non ha un grosso budget a disposizione. Bastano 2.500 euro per portarsi a casa una citycar versatile che non teme la maggior parte dei blocchi del traffico: il motore, infatti, é già  Euro 4. Scopriamo i pregi e i difetti.

ABITABILITÀ - Nonostante le dimensioni esterne compatte (é lunga solo tre metri e mezzo esatti) quattro passeggeri stanno davvero comodi, specialmente all'altezza della testa e delle spalle. Se possibile cercate esemplari prodotti nella seconda metà  dell'anno: risale a quell'estate l'omologazione cinque posti.

FINITURA - Buona per la categoria. Qualche delusione arriva dalle parti nascoste alla vista.

DOTAZIONE DI SERIE - Praticamente inesistente. La gemella Suzuki Wagon R+ offriva gli appoggiatesta posteriori, il climatizzatore e i fendinebbia mentre sulla baby Opel si pagavano…

CAPACITÀ BAGAGLIAIO - 240 litri che diventano 1.250 quando si abbattono i sedili posteriori. Difficile trovare un'auto così piccola e così capiente.

POSTO GUIDA - La posizione di seduta é alta quanto quella di una piccola SUV. Difficile trovare l'assetto ideale: il sedile non é regolabile in altezza, così come il volante.

CLIMATIZZAZIONE - L'impianto funziona bene ma costava 1.100 euro. Gli esemplari che ne sono privi sono più numerosi di quanto si possa immaginare. Fate molta attenzione al momento dell'acquisto.

SOSPENSIONI - Gli ammortizzatori morbidi coccolano i passeggeri anche nelle gite fuori porta.

RUMOROSITÀ - Molto confortevole per essere una citycar: il motore ha un sound poco fastidioso e l'abitacolo é ben insonorizzato.

MOTORE - Il 1.2 a benzina da 75 CV e 110 Nm di coppia (non molti) é pronto ai bassi regimi e offre un discreto allungo. Rispetta già  la normativa Euro 4 e ha una cilindrata contenuta.

CAMBIO - La trasmissione manuale a cinque marce é una delle migliori della categoria e non sfigurerebbe nemmeno oggi. Sia la leva che la frizione sono molto morbide.

STERZO - Il comando convince in città  ma diventa impreciso alle alte velocità .

PRESTAZIONI - 155 km/h di velocità  massima e 13,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.

DOTAZIONE DI SICUREZZA - Gli airbag di serie sono solo due (quelli frontali), quelli laterali si pagavano a parte.

VISIBILITÀ - Le forme squadrate della carrozzeria, gli ingombri esterni contenuti e la posizione di guida rialzata rendono praticamente impossibile sbagliare un parcheggio.

FRENI - Un consiglio: acquistatela solo se ha l'ABS. Nel 2002 era optional.

TENUTA DI STRADA - Nonostante sia un'auto alta e stretta il rollio non é fastidioso. Nelle curve si comporta meglio del previsto.

PREZZO - Da nuova costava 10.191 euro, oggi si trova con facilità  a circa 2.500 euro.

TENUTA DEL VALORE - La presenza del motore Euro 4 mantiene alti i prezzi, a patto che la dotazione sia più completa di quella offerta di serie.

CONSUMO - 15,4 km/l dichiarati sono tanti per un'auto da città .

GARANZIE - La copertura globale é scaduta nel 2004, quella sulla verniciatura nel 2003 mentre quella sulla corrosione nel 2008.

Auto usate: trova qui la tua.

Auto usate - L'occasione: Opel Agila 1.2 Club (2002)

L'opinione dei lettori