BMW serie 5
  • pubblicato il 01-10-2010

BMW e Rolls-Royce: oltre 350.000 auto richiamate in tutto il mondo per un problema ai freni

di Marco Coletto

Anche i migliori sbagliano. 350.800 vetture BMW (di cui 5.800 Rolls-Royce, brand appartenente al colosso bavarese) verranno richiamate in tutto il mondo per un problema ai freni.

Sulle vetture coinvolte - dotate di motori V8 e V12 a benzina (poco venduti in Italia) - l'impianto potrebbe non garantire una sufficiente potenza durante la fase di arresto. La Casa di Monaco si è affrettata a precisare che "non c'è nessun pericolo per gli occupanti".

I modelli che saranno sottoposti al richiamo sono: 545i, 550i, 645i e 650i (2004-2010), 745i/Li e 760Li (2002-2008), Alpina B7 (2007-2008) e Rolls-Royce Phantom (2003-2010). Per avere maggiori informazioni i possessori di queste vetture possono rivolgersi al numero verde BMW (800 041054) o al proprio rivenditore di fiducia.

BMW e Rolls-Royce: oltre 350.000 auto richiamate in tutto il mondo per un problema ai freni

L'opinione dei lettori