• pubblicato il 14-12-2010

BMW serie 1 M Coupé: la M3 in miniatura

di Marco Coletto

Nonostante 80 cavalli in meno (340 contro 420) la variante "racing" della sportiva compatta bavarese va forte quasi quanto la sorella maggiore

La BMW serie 1 M Coupé non ha nulla da invidiare alla sorella maggiore M3: nonostante gli 80 cavalli in meno (340 contro 420) la variante "racing" della compatta coupé bavarese riesce ad ottenere quasi le stesse prestazioni ad un prezzo inferiore (si parla di circa 55.000 euro) e con consumi più contenuti (oltre i 10 km/l).

Grazie ad una serie di modifiche tecniche ed aerodinamiche la supercar tedesca, che arriverà in listino nel 2011, strizza l'occhio ad un pubblico giovane e facoltoso che mette il piacere di guida al primo posto nella lista delle priorità. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

BMW serie 1 M Coupé: la M3 in miniatura

L'opinione dei lettori