• pubblicato il 15-06-2011

BMW serie 1: piacere di guida compatto

di Marco Coletto

La seconda generazione della "segmento C" bavarese a trazione posteriore guadagna più praticità, grazie all'aumento delle dimensioni esterne ed interne. Il design, invece, non convince completamente: soprattutto nella zona posteriore, troppo simile alla Volkswagen Polo

A sette anni dal lancio la BMW serie 1 si rinnova. La seconda generazione della compatta bavarese a trazione posteriore, disponibile inizialmente solo a cinque porte (fra pochi mesi toccherà alla versione a tre porte), arriverà in listino a novembre con prezzi che dovrebbero partire da 26.951 euro.

L'ultima nata della Casa di Monaco è più pratica di prima - grazie all'aumento delle dimensioni esterne ed interne - mentre il design ha fatto storcere il naso a molti, specialmente nella zona posteriore. Scopriamo tutti i dettagli, comprese le dotazioni degli inediti allestimenti Sport e Urban, nella gallery.

BMW serie 1: piacere di guida compatto

L'opinione dei lettori