• pubblicato il 11-05-2010

Buon compleanno Seat: 60 anni di "auto emoción"

di Marco Coletto

La Casa spagnola, nata nel 1950 e legata a Fiat per più di metà della sua vita, festeggia un anniversario importante

Sessant'anni fa, nel maggio del 1950, nasceva ufficialmente la Seat. La Casa spagnola, ora appartenente al gruppo Volkswagen, prese vita grazie ad un accordo tra la Fiat e il governo iberico.

Dopo oltre 30 anni passati a sfornare "cloni" di vetture torinesi, nel 1982 il brand passò nelle mani del colosso di Wolfsburg e cominciò a sviluppare una propria indipendenza. Ora le auto firmate Seat (qui una panoramica) riescono a combinare affidabilità (la Ibiza deriva dalla Polo, la Leon e la Altea dalla Golf, la Exeo non è altro che una vecchia Audi A4 rimarchiata), ecologia (le versioni Ecomotive) e sportività. Quest'ultima espressa sia nei motori (la sigla Cupra vi dice niente?) che nel design: il responsabile del Centro Stile Luc Donckerwolke ha realizzato tutte le Lamborghini attualmente in commercio.

Scopriamo nella gallery le vetture e i momenti che hanno fatto la storia della Seat.

Buon compleanno Seat: 60 anni di "auto emoción"

L'opinione dei lettori