• pubblicato il 21-09-2010

Citroën Concept Lacoste: il ritorno della Méhari

di Marco Coletto

Dalla collaborazione tra il Double Chevron e la casa d'abbigliamento transalpina nasce il prototipo di una "spiaggina" compatta e versatile

Operazione nostalgia. La Citroën Concept Lacoste fa tornare in mente la mitica Méhari, la "spiaggina" (vettura realizzata per essere utilizzata in estate nelle località turistiche) prodotta dal 1968 al 1988 in quasi 150.000 esemplari.

Questo prototipo, frutto della collaborazione tra il Double Chevron e la celebre casa d'abbigliamento francese, verrà presentato a Parigi e punta sulla simpatia senza dimenticare la versatilità e la tecnologia. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

Citroën Concept Lacoste: il ritorno della Méhari

L'opinione dei lettori