• pubblicato il 19-04-2011

Citroën DS5: crossover in salsa transalpina

di Marco Coletto

L'ultima creazione del Double Chevron, presentata al Salone di Shanghai, è una via di mezzo tra una C4 Picasso (da cui deriva) e una C5. Sotto il cofano alloggia un 2.0 turbodiesel ibrido con una potenza complessiva di 200 CV

Difficile capire a quale segmento appartiene la crossover ibrida diesel Citroën DS5. L'ultima nata del Double Chevron, che è stata presentata a Shanghai e debutterà in listino entro la fine dell'anno, è un'alternativa più compatta (-31 cm) ed elegante alla C5 station wagon però condivide il pianale con la C4 Picasso.

Lo stile ricorda la concept C-SportLounge presentata a Francoforte 2005 ma si distingue per un frontale ispirato agli altri modelli della gamma DS e per le due fasce cromate che partono dai gruppi ottici e arrivano fino all'altezza delle portiere anteriori.  Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

Citroën DS5: crossover in salsa transalpina

L'opinione dei lettori