Ferrari 458 Italia
  • pubblicato il 01-09-2010

Ferrari 458 Italia a fuoco: scatta il maxi richiamo per tutti gli esemplari

di Marco Coletto

La causa dei cinque casi di incendio verificatisi nelle scorse settimane è un collante di fissaggio: i 1.248 clienti della supercar di Maranello verranno contattati a breve per sostituire la paratia che separa i collettori di scarico dai passaruota

Anche i ricchi piangono. Negli ultimi due mesi ben cinque esemplari di Ferrari 458 Italia (su un totale di 1.248, lo 0,4% del parco circolante) hanno preso fuoco. Dopo accurate indagini la Casa di Maranello ha individuato la causa del guasto e lancerà a breve una campagna di richiamo globale.

Tutti i clienti della supercar del Cavallino (in listino dallo scorso anno) saranno invitati a recarsi presso un'officina autorizzata, dove i meccanici provvederanno a sostituire la paratia che protegge il passaruota dal calore prodotto dai collettori di scarico. Il collante usato per il fissaggio tenderebbe a surriscaldarsi eccessivamente in caso di uso estremo della vettura. Inutile aggiungere che i cinque possessori delle Rosse "flambé" verranno risarciti con un nuovo modello...

Ferrari 458 Italia a fuoco: scatta il maxi richiamo per tutti gli esemplari

L'opinione dei lettori