La Fiat 500 EasyPower è disponibile in due allestimenti
  • pubblicato il 08-07-2011

Fiat 500 EasyPower: tutti i dettagli del "cinquino" a GPL

di Marco Coletto

La variante "gassata" della citycar torinese è disponibile in due allestimenti (Pop e Lounge) e ha un prezzo di partenza di 13.401 euro: 1.500 in più della corrispondente versione a benzina

La Fiat 500 EasyPower non è altro che la variante a GPL della citycar torinese. Da un paio di mesi in listino, punta ad attirare chi non vuole spendere troppi soldi dal benzinaio.

La vettura monta il motore 1.2 da 69 CV a doppia alimentazione già visto sulla Panda: quando si viaggia a gas i consumi sono (ovviamente) più alti (15,2 km/l). Le emissioni di anidride carbonica sono più contenute (106 g/km) mentre le prestazioni (160 km/h di velocità massima e 13,0 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h) sono rimaste invariate.

La Fiat 500 EasyPower è già presente in listino con due allestimenti: Pop (13.401 euro) e Lounge (15.201 euro, con climatizzatore e cerchi in lega di serie). Il sovrapprezzo rispetto alla corrispondente variante a benzina è di 1.500 euro: il punto di pareggio (ossia la distanza da percorrere prima che il "cinquino" a gas diventi effettivamente più conveniente) è di quasi 60.000 km.

Fiat 500 EasyPower: tutti i dettagli del "cinquino" a GPL

L'opinione dei lettori