Fiat Freemont
  • pubblicato il 24-01-2011

Fiat Freemont: la grande monovolume gemella della Dodge Journey sarà anche 4x4

di Marco Coletto

Sette posti, motori benzina e turbodiesel da 140 a 276 CV e la trazione anteriore o integrale. L'erede dell'Ulysse debutterà a Ginevra e arriverà sul mercato nella seconda metà del 2011

A Ginevra la Fiat lancerà la Freemont: una monovolume a sette posti gemella della Dodge Journey che sostituirà l'Ulysse. La vedremo in listino nella seconda metà del 2011 e, a differenza della sorella, potrà montare la trazione integrale.

Il design esterno è praticamente identico a quello della crossover yankee, se si escludono la mascherina anteriore e la zona posteriore con il paraurti rinnovato e i gruppi ottici a LED. Gli interni, invece, presentano una plancia totalmente rivista con elementi cromati e materiali morbidi.

La lunghezza di 4,89 metri e il passo di 2,89 metri (non è il record della categoria come dichiara il comunicato stampa, visto che la Chrysler Grand Voyager e il duo Seat Alhambra/Volkswagen Sharan se la cavano meglio) sono uguali alla vettura americana da cui deriva, la larghezza (1,88 metri) è la stessa della Ford Galaxy mentre l'altezza (1,72 metri) è condivisa con la Volkswagen Sharan.

La visibilità è garantita dalla seconda e terza fila di sedili rialzata rispetto a quelli anteriori e la praticità dall'apertura a 90° delle portiere. Il bagagliaio può raggiungere una capienza di 1.461 litri (quanto una Citroën C5 Tourer in configurazione a due posti).

Gli allestimenti saranno solo due ma già il "base" sarà particolarmente ricco:  sette airbag, climatizzatore automatico trizona, ESP con hill-holder, sistema keyless entry, cruise control, monitoraggio della pressione pneumatici, fendinebbia e autoradio con comandi al volante. La variante più ricca aggiungerà i cerchi in lega da 17", lo schermo touch screen da 8,4", il Bluetooth, i sensori di parcheggio posteriori, gli specchietti retrovisori ripiegabili, l'accensione automatica dei fari, i vetri posteriori oscurati e le barre sul tetto.

Inizialmente la Fiat Freemont sarà venduta solo a trazione anteriore con due motori turbodiesel 2.0 Multijet da 140 e 170 CV. Successivamente quest'ultima unità e un 3.6 V6 a benzina da 276 CV saranno disponibili 4x4 con il cambio automatico.

Fiat Freemont: la grande monovolume gemella della Dodge Journey sarà anche 4x4

L'opinione dei lettori