La Fiat Freemont è una Dodge Journey rimarchiata con motori diversi
  • pubblicato il 11-04-2011

Fiat Freemont: tutti i dettagli su prezzi, ordinazioni e configuratore

di Marco Coletto

Dallo scorso weekend è possibile personalizzare e acquistare la grande monovolume torinese a sette posti (prodotta in Messico) basata sulla Dodge Journey. Il listino al lancio parte da 25.051 euro mentre per ammirarla nelle concessionarie bisognerà attendere il 28 maggio

Dallo scorso weekend è possibile acquistare la Fiat Freemont (di seguito troverete i prezzi), il "porte aperte" in concessionaria è invece previsto per il 28 e 29 maggio. Ma non è tutto: chi ama la personalizzazione qui potrà "giocare" con il configuratore.

La monovolume a sette posti torinese (prodotta in Messico e con molti elementi in comune con la Dodge Journey) si presenta con la trazione anteriore (in seguito arriverà quella integrale), due motori (2.0 turbodiesel MJT da 140 e 170 CV) e due allestimenti: Freemont e Urban.

Il primo offre il climatizzatore automatico trizona, la radio Mp3 con comandi al volante e l'accesso senza chiave mentre il secondo (che costa 1.500 euro in più) propone il bluetooth, il sensore luci, il volante e il pomello del cambio in pelle, i sensori di parcheggio posteriori, le barre longitudinali, il sedile guida regolabile elettricamente, i retrovisori ripiegabili elettrici e i vetri posteriori oscurati.

Il listino parte da 25.851 euro (27.351 per la Urban) per la 2.0 MJT da 140 CV, 1.500 euro in più per la configurazione da 170 CV. In occasione del lancio la variante Urban meno potente verrà però offerta a 25.051 euro con gli interni in pelle e i sedili riscaldati.

Fiat Freemont: tutti i dettagli su prezzi, ordinazioni e configuratore

L'opinione dei lettori