La Fiat Panda 1.3 Multijet 4x4 Cross costa 19.301 euro, optional esclusi
  • pubblicato il 17-04-2011

Fiat Panda 1.3 Multijet 4x4: il test

di Marco Coletto

La Fiat Panda 4x4 non è solo la versione a trazione integrale della citycar torinese ma una vera fuoristrada (le mancano solo le marce ridotte). I giornalisti di Panoramauto hanno messo alla prova la versione Cross, il verdetto sul numero di aprile.

Il design ispirato al mondo delle SUV è caratterizzato dalle barre sul tetto, dai fascioni paracolpi bombati, dalle protezioni per il sottoscocca e dalla specifica mascherina anteriore. L'abitacolo è spazioso per quattro persone e il bagagliaio è ampliabile acquistando il divano posteriore sdoppiato e scorrevole (260 euro).

Le dimensioni compatte (3,58 metri di lunghezza) consentono alla "baby off-road" piemontese di avventurarsi nei passaggi più stretti. La trazione integrale permanente prevede due differenziali e un giunto viscoso: su asfalto la maggior parte della potenza viene trasmessa alle ruote anteriori, in caso di necessità vengono attivate anche quelle posteriori. Il blocco differenziale elettronico di serie interviene sotto i 30 km/h frenando le ruote che slittano e trasferendo la coppia sulle altre dello stesso asse. Per azionarlo basta premere il pulsante ELD.

Il comfort è identico alla vettura da cui deriva: le uniche differenze riguardano le molle rialzate di 6 cm e la presenza delle sospensioni indipendenti anche al posteriore. Ottimi gli angoli di rampa: 24° di attacco e di dosso, 42° di uscita.

La variante Cross è disponibile con un solo motore: il 1.3 turbodiesel Multijet da 75 CV. Le prestazioni sono tutt'altro che entusiasmanti ma soddisfano nel "range" compreso tra 2.000 e 3.000 giri. I consumi rilevati si aggirano intorno ai 16 km/l. Il comportamento stradale è eccellente (nonostante gli pneumatici M+S standard) mentre in fuoristrada si avverte un leggero sovrasterzo sui fondi più scivolosi. Il prezzo è parecchio alto (quasi 20.000 euro), così come la tenuta del valore dell'usato.

Fiat Panda 1.3 Multijet 4x4: il test

L'opinione dei lettori