• pubblicato il 11-01-2010

Ford Focus: design in movimento

di Marco Coletto

La compatta tedesca (giunta alla terza generazione) si presenta con uno stile sportivo e originale. Ma bisognerà aspettare il 2011 prima di vederla nelle concessionarie

La terza generazione della Ford Focus, presentata oggi al Salone di Detroit, punta a rubare alla Golf lo scettro di auto più amata d'Europa. Ma si dovrà attendere l'inizio del 2011 prima di poterla acquistare.

La compatta tedesca, dallo stile sportivo e dinamico, è realizzata su un pianale completamente nuovo che equipaggerà altri nove modelli (due di questi, le monovolume C-Max e Grand C-Max, già svelati nei mesi scorsi) e verrà prodotta a partire dall'ultimo trimestre 2010 in Germania, negli USA e in Cina.

Disponibile inizialmente nelle varianti a cinque e a quattro porte (difficilmente vedremo quest'ultima in Italia), la Focus avrà una gamma di motori turbo benzina Ecoboost o diesel TDCi a iniezione diretta. Per quanto riguarda questi ultimi, la Casa tedesca ha promesso consumi inferiori del 10-20% rispetto all'attuale generazione.

Ford Focus: design in movimento

L'opinione dei lettori