• pubblicato il 03-12-2010

Great Wall Voleex: quando i cinesi copiano la Yaris

di Marco Coletto

Se si escludono il frontale e i motori la piccola asiatica è identica alla bestseller Toyota. Arriverà nella primavera 2011 ad un prezzo di partenza inferiore a 10.000 euro

Anche una persona poco esperta di automobili può notare che la Great Wall Voleex e la Toyota Yaris sono praticamente identiche. Se si escludono alcuni dettagli sparsi per la carrozzeria le differenze più evidenti tra la piccola cinese presentata al Motor Show e la bestseller nipponica si trovano nel frontale e sottopelle.

Non è la prima volta che questo brand propone "libere interpretazioni" di modelli già in commercio: nel 2008 il Tribunale di Torino vietò l'importazione in Europa della Peri, un clone della Fiat Panda. La Voleex, invece, debutterà nei nostri listini nella primavera del 2011 con un prezzo di partenza inferiore ai 10.000 euro. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

Great Wall Voleex: quando i cinesi copiano la Yaris

L'opinione dei lettori