• pubblicato il 04-07-2011

Immatricolazioni auto giugno 2011: Dacia e Nissan volano, male la Fiat e le francesi

di Marco Coletto

La Casa rumena (+ 140,26% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente) ha ottenuto l'aumento più elevato mentre i giapponesi (+ 11,81%) hanno prevalso tra le big. Situazione critica per la Peugeot, la Renault e il colosso torinese

Le immatricolazioni auto di giugno 2011 sono tornate con il segno negativo: - 1,70% (da 171.753 a 168.832 esemplari venduti) rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Tra le big i migliori risultati sono arrivati da Nissan (+ 11,81%) e Alfa Romeo (+ 7,26%).

Le brutte notizie riguardano invece le Case francesi - specialmente Renault (-7,29%) e Peugeot (con un preoccupante - 14,65%) - e la Fiat, che ha fatto registrare un brutto - 6,60%. Scopriamo insieme i promossi e i bocciati del mese, percentualmente parlando: nella gallery troverete dati più dettagliati e le motivazioni.

I PROMOSSI: Dacia, DR, Jeep, Mini, Ssangyong

I BOCCIATI: Dodge, Lada, Mahindra, Subaru, Tata

Immatricolazioni auto giugno 2011: Dacia e Nissan volano, male la Fiat e le francesi

L'opinione dei lettori