• pubblicato il 02-06-2010

Immatricolazioni auto maggio 2010: Fiat continua a calare

di Marco Coletto

Dopo il -27,66% di aprile la Casa torinese chiude il mese appena trascorso con un preoccupante -27,23%. Il calo globale è invece del 13,79%...

I dati sulle immatricolazioni auto relativi al mese di maggio somigliano molto a quelli di aprile: il calo globale rispetto allo stesso periodo del 2009 è stato del 13,79%. Come trenta giorni fa, le notizie peggiori riguardano le due Case leader del mercato: Fiat (-27,23%) e Ford (-22,77%).

Renault (+21,37%) e, soprattutto, Volkswagen (+25,45%) stanno invece reagendo molto bene al periodo "post-incentivi" così come la Toyota (-0,52%), che non sembra aver risentito della cattiva pubblicità.

Scopriamo insieme i promossi e i bocciati del mese, percentualmente parlando: nella gallery troverete i dati numerici e le motivazioni.

PROMOSSI: Chrysler, Ferrari, Lada, Volkswagen, Volvo

BOCCIATI: DR, Honda, Lamborghini, Saab, Ssangyong

Immatricolazioni auto maggio 2010: Fiat continua a calare

L'opinione dei lettori