• pubblicato il 03-02-2010

Kia Sportage, un passo avanti

di Marco Coletto

A sei anni dal lancio, la SUV coreana si evolve. Più spazio interno, una gamma motori rivoluzionata e un design più moderno

La terza generazione della Kia Sportage verrà presentata al prossimo Salone di Ginevra e lanciata sul mercato in primavera. La nuova SUV coreana punterà a ripetere il successo dell'antenata (ancora oggi tra le più amate del suo segmento).

Rispetto al passato la nuova Sportage ha una linea più affascinante e moderna. Gran parte del merito di questa rivoluzione stilistica va al responsabile dello stile Kia, Paul Schreyer, in passato co-autore della prima Audi TT.

Più lunga, più larga e più alta di prima, la Sportage (disponibile a trazione anteriore o integrale) offre maggiore spazio per persone e bagagli e un piacere di guida superiore grazie all'aumento del passo. La gamma motori - non ancora comunicata ufficialmente - dovrebbe essere la stessa della "gemella" Hyundai iX35 e comprendere quindi due unità a benzina (1.6 da 140 CV e 2.0 da 166 CV, quest'ultima anche a GPL) e due turbodiesel (1.7 da 115 CV e 2.0 da 136 e 184 CV).

Per maggiori informazioni sullo stile consultate la gallery.

Kia Sportage, un passo avanti

L'opinione dei lettori