• pubblicato il 29-07-2010

Le ultraeconomiche: le dieci auto sotto i 10.000 euro che consumano meno

di Marco Coletto

Nella "hit parade" di questa settimana parliamo di risparmio. Dopo aver visto che le auto più parche in commercio sono parecchio care abbiamo deciso di restringere il campo ai modelli "low-cost" (fino a 10.000 euro).

Chi bada ai consumi spesso fa attenzione anche al prezzo di listino: così come non ha senso sborsare svariate centinaia di euro in più per percorrere un maggior numero di chilometri, non è neanche una buona idea acquistare le vetture più abbordabili (come la Dacia Sandero o la DR dr1, giusto per citare due modelli non presenti in graduatoria) e ritrovarsi a perdere il denaro risparmiato alla pompa del distributore.

Le automobili della nostra "top ten" sono tutte alimentate a benzina, in maggioranza asiatiche (sei su dieci) e tutte - tranne una (la Suzuki Alto) - prive del climatizzatore di serie. Scopriamo insieme la classifica, comprensiva di tutti i dettagli su questo importante accessorio e sul resto della dotazione.

9° Skoda Fabia 1.2 60 CV 17,5 km/l

9° Fiat Panda 1.1 Actual 17,5 km/l

8° Chevrolet Spark 1.0 (base e +) 19,6 km/l

7° Hyundai i10 1.1 (Like e base) 20,0 km/l

6° Kia Picanto 1.0 (Easy e Town) 20,8 km/l

3° Toyota Aygo 1.0 22,2 km/l

3° Peugeot 107 1.0 3p. Desir 22,2 km/l

3° Citroën C1 1.0 3p. Ideal 22,2 km/l

1° Nissan Pixo 1.0 (Easy e Active) 22,7 km/l

1° Suzuki Alto 1.0 (L e GL) 22,7 km/l

Per maggiori dettagli sulle vetture consultate la gallery.

Le ultraeconomiche: le dieci auto sotto i 10.000 euro che consumano meno

L'opinione dei lettori