• pubblicato il 15-10-2010

Lotus Esprit: il ritorno di un'icona

di Marco Coletto

Delle cinque novità Lotus presentate a Parigi la Esprit è senza dubbio la più attesa. Sia perché sarà la prima ad arrivare in listino (nel 2013), sia perché è il modello più estremo della gamma (erede dell'omonima supercar prodotta dal 1976 al 2004).

La coupé biposto britannica a trazione posteriore è estrema sia nelle prestazioni che nel design. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery, sotto potrete invece trovare il video promozionale.

Lotus Esprit: il ritorno di un'icona

L'opinione dei lettori