• pubblicato il 29-09-2010

Mercedes S 250 CDI BlueEFFICIENCY: quattro cilindri di lusso

di Marco Coletto

Il compatto motore 2.1 biturbodiesel da 204 CV - già visto su classe C, classe E e GLK - debutta sotto il cofano dell'ammiraglia della Stella, che ne approfitta per dare una rinfrescata ai propri propulsori a benzina

In 38 anni di carriera una Mercedes classe S a quattro cilindri non si era mai vista. Grazie al motore biturbodiesel 250 CDI BlueEFFICIENCY (già disponibile per classe C, classe E e GLK) l'ammiraglia tedesca diventa la più parca nella sua categoria: 17,5 km/l. Ma non la più economica: i prezzi di listino dovrebbero superare gli 80.000 euro.

La Casa di Stoccarda ha approfittato del lancio della nuova unità per dare una rinfrescata alla gamma dei motori a benzina. Per scoprire le innovazioni sotto il cofano date un'occhiata alla gallery.

Mercedes S 250 CDI BlueEFFICIENCY: quattro cilindri di lusso

L'opinione dei lettori