• pubblicato il 29-08-2010

Mercedes SLS Brabus: il bello deve ancora venire

di Marco Coletto

Il noto preparatore tedesco si è cimentato sull'ultima nata della Stella: per il momento le modifiche sono principalmente estetiche ma in futuro è previsto un "upgrade" del motore

Dal 1977 il preparatore tedesco Brabus interviene in maniera "quasi ufficiale" sulle vetture Mercedes. Non poteva quindi mancare la sua interpretazione in chiave tuning della mostruosa SLS AMG. A differenza della proposta di Hamann, l'elaborazione ha riguardato anche la meccanica e nei prossimi mesi è previsto un deciso "upgrade" al motore.

Grazie alle modifiche agli scarichi e alle sospensioni la "Ali di gabbiano" by Brabus offre un piacere di guida superiore e dieci cavalli in più rispetto ai 571 del modello presente in listino. Per tutti i dettagli tecnici consultate la gallery.

Mercedes SLS Brabus: il bello deve ancora venire

L'opinione dei lettori