• pubblicato il 27-09-2010

Mercedes classe A E-CELL: pratica ed elettrica

di Marco Coletto

La variante ad emissioni zero della piccola monovolume della Stella conserva lo stesso spazio per persone e bagagli della versione "normale". I primi 500 esemplari arriveranno entro la fine dell'anno, esclusivamente a noleggio

La Mercedes classe A E-CELL vuole dimostrare al mondo che un'auto elettrica non comporta necessariamente delle rinunce. Nonostante la presenza delle batterie agli ioni di litio, che garantiscono un'autonomia di oltre 200 km, la variante ad emissioni zero della piccola monovolume della Stella non perde un briciolo della praticità che contraddistingue la versione "normale" attualmente in listino.

I primi 500 esemplari verranno prodotti in questi giorni nella fabbrica tedesca di Rastatt e saranno noleggiati a clienti selezionati in tutta Europa. Per i dettagli tecnici della vettura (che si distingue esteticamente per la vernice argento Polar e gli adesivi sulla carrozzeria) consultate la gallery.

Mercedes classe A E-CELL: pratica ed elettrica

L'opinione dei lettori