• pubblicato il 19-04-2011

Mini Cooper SD Countryman contro tutte

di Marco Coletto

La variante turbodiesel più potente (143 CV) della SUV britannica se l'è cavata bene contro la Fiat Sedici, la Hyundai ix35, la Mitsubishi ASX e la Toyota RAV4

La Mini Cooper SD Countryman viene in soccorso di tutti i clienti della SUV britannica insoddisfatti delle prestazioni della Cooper D. Nel "primo contatto" di questa settimana abbiamo confrontato la variante turbodiesel più potente (143 CV) con quattro best-seller del segmento.

Analizzando le rivali possiamo notare come la Fiat Sedici sia l'unica europea "intrusa" in mezzo a modelli come la Hyundai ix35, la Mitsubishi ASX e la Toyota RAV4. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione veicoli a trazione integrale con potenze comprese tra 135 e 150 CV.

5° Fiat Sedici 2.0 MJT 4x4 55 punti

4° Toyota RAV4 2.2 D-4D 63 punti

3° Mitsubishi ASX 1.8 DI-D 4WD 64 punti

2° Mini Cooper SD Countryman ALL4 68 punti

1° Hyundai ix35 2.0 CRDi 136 CV 4WD 70 punti

Le caratteristiche delle auto, e i motivi del nostro giudizio, nella gallery.

Mini Cooper SD Countryman contro tutte

L'opinione dei lettori