• pubblicato il 19-01-2010

Mitsubishi ASX, l'anti-Qashqai

di Marco Coletto

Con la Mitsubishi ASX, che verrà presentata al prossimo Salone di Ginevra e messa sul mercato entro l'estate, la Casa dei tre diamanti punta a scalfire il dominio della Qashqai nel segmento delle SUV compatte.

Lo stile è quello già visto sulla RVR (la versione giapponese presentata lo scorso inverno), le uniche differenze emergono nella zona dei paraurti parzialmente nera.

Lunga 4,30 m (due cm in meno della rivale Nissan) e realizzata sul pianale della berlina Lancer, la ASX sarà disponibile sia a trazione anteriore che a trazione integrale. Il motore di punta sarà un nuovo turbodiesel da 1,8 litri abbinato al sistema stop-start e ad un cambio manuale a sei marce.

Mitsubishi ASX, l'anti-Qashqai

L'opinione dei lettori