• pubblicato il 08-01-2010

Nissan Juke: la baby-Qashqai

di Marco Coletto

La piccola crossover giapponese, dal design molto particolare, arriverà nelle concessionarie il prossimo autunno. Con l'obiettivo di ripetere il successo di vendite della sorella maggiore.

La Nissan Juke sarà certamente una delle protagoniste del prossimo Salone di Ginevra. Questa baby-crossover si collocherà nella gamma della Casa giapponese tra la Note e la Qashqai, in una fascia di prezzo che sarà probabilmente compresa tra i 16.000 e i 27.000 euro.

Dalla prima e unica foto finora disponibile (le altre arriveranno il prossimo 10 febbraio, insieme ai dati tecnici) è possibile apprezzare - seppur nascosta nell'ombra - l'originalità del lavoro svolto dagli stilisti del brand nipponico. Il design riprende quello dell'innovativa concept Qazana, presentata lo scorso anno a Ginevra, di cui vi mostriamo una breve galleria di immagini.

Con la Juke, che arriverà nelle concessionarie il prossimo ottobre, la Nissan intende attirare i clienti delle auto piccole che cercano qualcosa fuori dall'ordinario. Un obiettivo già centrato con successo dalla Qashqai, che nel 2007 ha rivoluzionato il settore delle compatte (500.000 esemplari venduti in Europa in due anni e mezzo di carriera).

Nissan Juke: la baby-Qashqai

L'opinione dei lettori