• pubblicato il 08-02-2011

Peugeot 308 restyling: ritocchi necessari

di Marco Coletto

La linea è migliorata grazie al frontale (con luci diurne a LED) più simile alla 508 mentre sotto il cofano debuttano le versioni e-HDi (anche con cambio manuale). La vedremo a Ginevra, arriverà nelle concessionarie ad aprile

La Peugeot 308 si rinnova a quattro anni dal lancio dopo quasi 900.000 unità vendute. Grazie al restyling, che debutterà a Ginevra e arriverà in listino ad aprile, la compatta transalpina (disponibile nelle varianti cinque porte, SW e CC) ha guadagnato molti punti nelle materie "eleganza" ed "ecologia".

Le modifiche tecniche e stilistiche hanno attenuato i difetti della precedente serie: il frontale ha (fortunatamente) perso quella enorme e antiestetica "bocca" mentre i consumi sono ulteriormente scesi grazie alla riduzione del peso e all'introduzione della tecnologia e-HDi, disponibile per la prima volta anche con il cambio manuale. Scopriamo tutti i dettagli nella gallery.

Peugeot 308 restyling: ritocchi necessari

L'opinione dei lettori