• pubblicato il 08-07-2010

Renault DeZir: una scossa di sportività

di Marco Coletto

La nuova concept elettrica della Régie anticipa il design dei prossimi modelli della Casa francese. La vedremo al Salone di Parigi

Inutile sognare: la Renault DeZir, concept che vedremo esposta al prossimo Salone di Parigi, non diventerà un modello di serie. Il primo progetto firmato dal nuovo responsabile design della Régie, l'olandese Laurens van den Acker (ex Mazda), anticipa alcune tendenze di stile che vedremo sulle prossime vetture della Casa francese.

Questa coupé elettrica, caratterizzata da linee sinuose e asimmetriche, unisce il piacere di guida al rispetto per l'ambiente (la "Z" del nome sta per "zero emission"). Non tutti sanno che in questo progetto, come in tante altre concept firmate Renault, c'è molto di italiano: da diversi anni, infatti, i prototipi transalpini vengono realizzati dalla G-Studio, un'azienda di Buttigliera Alta (Torino). Per maggiori dettagli sulla vettura consultate la gallery.

Renault: scopri caratteristiche e prezzi nel listino.

Renault DeZir: una scossa di sportività

L'opinione dei lettori