• pubblicato il 06-03-2010

SUV a sei cilindri: medie o grandi?

di Marco Coletto

La BMW X3 e la Volvo XC60 sfidano modelli in procinto di cambiare (BMW X5 e Volkswagen Touareg) e l'inossidabile Mercedes classe M

La "top five" di questa settimana è un invito ad approfittare dei saldi SUV di fine stagione. Il Salone di Ginevra ha portato una nuova Volkswagen Touareg e il restyling della BMW X5. Quale occasione migliore per spuntare sconti sostanziosi sulle "rimanenze di magazzino"?

Considerando le motorizzazioni a sei cilindri a benzina (oggetto di questa graduatoria), nel caso della 4x4 di Monaco la rinuncia può essere pesante (niente turbo, 34 CV in meno e consumi più alti) mentre per la Sport Utility Vw (che con la nuova generazione ha mantenuto lo stesso propulsore - reso solo più efficiente, e ha perso le marce ridotte di serie) ci si può portare a casa un mezzo più adatto alla guida in fuoristrada.

A sfidare queste due vecchie glorie troviamo altre best-seller di medie (BMW X3 e Volvo XC60) e grandi dimensioni (Mercedes classe M): Davide sconfiggerà nuovamente Golia come nello scontro tra monovolume? Scopriamo insieme la classifica.

5° Volkswagen Touareg 3.6 V6 FSI 57 punti

4° Mercedes ML 350 63 punti

3° BMW X3 xDrive30i Limited Sport Edition 66 punti

2° Volvo XC60 T6 AWD Summum 69 punti

1° BMW X5 xDrive30i 75 punti

Le caratteristiche delle auto, e i motivi del nostro giudizio, nella gallery qui sotto.

SUV a sei cilindri: medie o grandi?

L'opinione dei lettori