• pubblicato il 10-03-2010

Salone di Ginevra 2010: le SUV

di Marco Coletto

Tante novità e tutte di alto livello: dal restyling della Nissan Qashqai alla seconda generazione della porsche Cayenne. Passando per la prima Sport Utility firmata Mini...

A Ginevra la categoria delle SUV è stata certamente quella più attiva, più dal punto di vista della qualità che della quantità. Tante novità di rilievo e altrettanti restyling di modelli celebri.

Tra i "lifting" più importanti ricordiamo quello della Nissan Qashqai e della BMW X5 mentre fanno parte del gruppo delle novità assolute le piccole Mini Countryman e Nissan Juke e le grandi gemelle Porsche Cayenne e Volkswagen Touareg. Ma a nostro avviso la vera rivoluzione del segmento sarà la Dacia Duster, una Sport Utility con un pianale di qualità (quello della Nissan Qashqai) venduta a prezzi di saldo: si partirà addirittura da 13.000 euro.

Per una breve panoramica sulle protagoniste dell'off-road a Ginevra consultate la gallery, per maggiori informazioni cliccate sui link che seguono.

BMW X5 restyling (l'articolo completo)

Dacia Duster (l'articolo completo)

Hyundai ix35 blue e FCEV

Infiniti EX e FX diesel (l'articolo completo)

Kia Sportage (l'articolo completo)

Mini Countryman (l'articolo completo)

Nissan Juke (l'articolo completo)

Nissan Qashqai restyling

Porsche Cayenne (l'articolo completo)

Volkswagen Touareg (l'articolo completo)

Le puntate precedenti:

Le citycar

Le piccole

Le compatte e le berline

Le ammiraglie

Le sportive (parte 1)

Le sportive (parte 2)

Salone di Ginevra 2010: le SUV

L'opinione dei lettori