• pubblicato il 06-03-2010

Salone di Ginevra 2010: le compatte e le berline

di Marco Coletto

Poche vere novità in queste due categorie: segno di una crisi economica che colpisce soprattutto le auto medie

Le auto medie (le compatte come la Volkswagen Golf e le berline tipo la Citröen C5, per intenderci) sono state duramente colpite dalla crisi economica: troppo care per attirare i clienti che badano al portafogli e allo stesso tempo troppo "cheap" per chi non ha problemi di soldi. La rassegna svizzera di quest'anno, carente di modelli di questo tipo, è uno specchio dei tempi attuali.

Nessuno vuole più le vetture tradizionali e le Case si adeguano: l'Alfa Romeo Giulietta gioca la carta della sportività, la Lexus porta la tecnologia ibrida sulle compatte con la CT 200h mentre Citroën DS High Rider e Subaru Impreza XV hanno una filosofia più crossover.

Per le berline la situazione è più critica: solo la Volvo S60 ha dato una vera scossa ad un segmento parecchio fermo. Per una breve panoramica su tutte le novità della categoria consultate la gallery, per maggiori informazioni cliccate sui link che seguono.

Alfa Romeo Giulietta (l'articolo completo)

Citroën DS High-Rider (l'articolo completo)

Ford Focus SW (l'articolo completo)

Hyundai i30 restyling

Lexus CT 200h (l'articolo completo)

Mazda Mazda6 restyling (l'articolo completo)

Subaru Impreza XV (l'articolo completo)

Volvo S60 (l'articolo completo)

Le puntate precedenti:

Le citycar

Le piccole

Salone di Ginevra 2010: le compatte e le berline

L'opinione dei lettori