• pubblicato il 08-03-2010

Salone di Ginevra 2010: le sportive (parte 1)

di Marco Coletto

Molta tradizione, poche rivoluzioni: la Ferrari ibrida su tutte. Ma non va dimenticata la piccola coupé elettrica firmata Citroën

Le sportive non sono mancate a Ginevra, al punto che per catalogarle abbiamo dovuto dividere il segmento in due parti. A differenza di altre categorie analizzate in precedenza le novità ecologiche non sono state molte, e sono oltretutto concentrate nella puntata di domani.

Tutte le Case prestigiose hanno preferito puntare sull'aumento delle prestazioni e in pochi casi su motori più efficienti. Solo la Ferrari con la concept ibrida Hy-Kers e l'interessante baby-coupé a batterie Citroën Survolt hanno saputo distinguersi dalla massa.

Per una breve panoramica delle sportive presentate in terra elvetica consultate la gallery, per maggiori informazioni cliccate sui link che seguono.

Alpina-BMW B3 S Biturbo

Aston Martin DBS UB-2010 Limited Edition

Audi RS5 (l'articolo completo)

Bentley Continental Supersports Convertible (l'articolo completo)

BMW serie 3 Coupé e Cabrio restyling (l'articolo completo)

Citroën Survolt (l'articolo completo)

Ferrari Hy-Kers (l'articolo completo)

Jaguar XK 2010

Lamborghini Gallardo LP570-4 Superleggera (l'articolo completo)

Le puntate precedenti:

Le citycar

Le piccole

Le compatte e le berline

Le ammiraglie

Salone di Ginevra 2010: le sportive (parte 1)

L'opinione dei lettori