Toyota RAV4 Crossport
  • pubblicato il 06-01-2011

Toyota RAV4 Crossport: debutta la trazione anteriore

di Marco Coletto

L'ultima Sport Utility rimasta fedele alle quattro ruote motrici si converte alle 2WD con una variante abbinata ai motori 2.0 a benzina da 158 CV e 2.2 turbodiesel D-4D da 150 CV

La Toyota RAV4 si converte alla trazione anteriore: la versione Crossport, da poco in listino, rappresenta un debutto per la SUV giapponese (la più venduta in Italia tra quelle rimaste finora fedeli alle quattro ruote motrici).

La Crossport (priva di ruota di scorta esterna) è disponibile con due motori: il 2.0 a benzina da 158 CV (ora Euro 5, 25.801 euro) e il 2.2 turbodiesel D-4D da 150 CV (28.051 euro). Rispetto alle varianti 4x4 i consumi sono rimasti invariati mentre le prestazioni hanno fatto registrare un leggero miglioramento: lo "0-100" della D-4D è passato da 10,2 a 10 secondi.

Toyota RAV4 Crossport: debutta la trazione anteriore

L'opinione dei lettori