Toyota Yaris
  • pubblicato il 01-02-2010

Toyota, problemi all'acceleratore anche in Europa. L'elenco del modelli coinvolti

di Marco Coletto

La campagna di richiamo Toyota per risolvere il difetto al pedale dell'acceleratore ha superato quota sette milioni di esemplari.

La filiale europea della Casa giapponese ha annunciato che nel nostro continente sono circa 1.800.000 le vetture coinvolte. Scopriamo nel dettaglio quali:

iQ (prodotte da novembre 2008 a novembre 2009), Aygo (da febbraio 2005 ad agosto 2009), Yaris (da novembre 2005 a settembre 2009), Auris (da ottobre 2006 a gennaio 2010), Corolla (da ottobre 2006 a dicembre 2009), Verso (da febbraio 2009 a gennaio 2010), Avensis (da novembre 2008 a dicembre 2009) e RAV4 (da novembre 2006 a novembre 2009).

Ma non è tutto: il gruppo francese PSA (che ha uno stabilimento in comune con Toyota nella Repubblica Ceca) ha richiamato 97.000 esemplari di Citroën C1 e Peugeot 107, "gemelle" della Toyota Aygo.

In questi modelli l'acceleratore potrebbe bloccarsi impedendo il rallentamento del veicolo. Sui modelli a rischio il pedale risulta più duro in fase di spinta e più lento a risalire in rilascio. Nei prossimi giorni le tre Case comunicheranno per posta ai proprietari delle vetture tutti i dettagli, compresa la tempistica degli interventi.

Per maggiori informazioni invitiamo a contattare il servizio clienti Toyota (800-869682), Citroën (800-860019) e Peugeot (800-900901).

Toyota, problemi all'acceleratore anche in Europa. L'elenco del modelli coinvolti

L'opinione dei lettori