Volkswagen Golf Sport Edition e United
  • pubblicato il 17-12-2010

Volkswagen Golf Sport Edition e United: una grintosa, l'altra "low-cost"

di Marco Coletto

Sport Edition e United: questi i nomi delle due nuove versioni entrate nel listino della Volkswagen Golf. La prima strizza l'occhio al pubblico giovane, la seconda è una vera e propria compatta "low-cost".

La Sport Edition - disponibile con i propulsori 1.4 TSI a benzina da 122 CV (19.386 euro) e 1.6 turbodiesel TDI da 105 CV (21.386 euro) - offre paraurti, spoiler sul portellone e minigonne laterali R-Line e l'autoradio CD Bluetooth con porte USB e AUX-in e controllo diretto iPod. Rispetto all'allestimento base Trendline da cui deriva (ancora disponibile con la motorizzazione a gasolio) il sovrapprezzo è di soli 275 euro.

La United, il nuovo modello di accesso alla gamma (15.101 euro), è invece proposta esclusivamente con un'inedita unità a benzina 1.4 da 80 CV (172 km/h di velocità massima, 13,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e un consumo di 15,6 km/l). Le colorazioni disponibili sono solo due - bianca o nera - e la dotazione di serie comprende la radio USB AUX-in.

Volkswagen Golf Sport Edition e United: una grintosa, l'altra "low-cost"

L'opinione dei lettori