• pubblicato il 25-05-2010

Volkswagen compra Italdesign

di Marco Coletto

La Casa di Wolfsburg acquisisce la maggioranza dell'azienda fondata nel 1968 da Giorgetto Giugiaro

Da oggi la Italdesign appartiene alla Volkswagen. L'accordo con l'azienda torinese, fondata da Giorgetto Giugiaro nel 1968, aiuterà il colosso tedesco (che è in possesso del 90,1% della quota azionaria) a diventare il maggior costruttore di automobili entro il 2018.

Non è la prima volta che il gruppo di Wolfsburg fa "acquisti" in Italia: nel 1998 ha infatti rilevato la Lamborghini mentre in questi ultimi anni ha "sottratto" alla Fiat un designer come Walter de' Silva e un responsabile marketing del calibro di Luca De Meo.

Grazie a questa acquisizione, i cui primi frutti si vedranno il prossimo anno con la citycar Up! e con l'erede della New Beetle, gli 800 dipendenti della Italdesign possono ora dormire sonni tranquilli: «Entrare in Volkswagen vuol dire più sicurezza per il nostro futuro», ha dichiarato Giugiaro. L'intesa tra Vw e il designer torinese consolida un rapporto attivo già dai primi anni '70: scopriamo insieme nella gallery tutti i modelli sviluppati in partnership.

Volkswagen compra Italdesign

L'opinione dei lettori