Seggiolino 4moms
  • pubblicato il 03-02-2016

Dagli Usa arriva il seggiolino intelligente

di Junio Gulinelli

Si installa da solo e  comunica con i genitori...

Le battaglie con i seggiolini per auto potrebbero presto essere solo un ricordo di mamma e papà. Chi ha figli piccoli sa bene che installare ed estrarre un seggiolino non è cosa poi così semplice... Spesso, tra l'altro, la posizione e l'incastro del seggiolino non vengono eseguiti correttamente, mettendo in pericolo l'incolumità dei bambini in caso di incidente.

4Moms, compagnia americana nel settore della tecnologia applicata alla robotica, ha presentato, ad inizio anno al CES di Las Vegas, un seggiolino per auto intelligente, il "self-installing car seat".

Nello specifico la piccola poltroncina tecnologica segue passo passo i genitori nell'installazione, dirigendoli con comandi visuali e vocali.

La base del seggiolino dispone di una serie di sensori che rilevano l'inclinazione, la tensione dei supporti e il corretto incastro del seggiolino ed è dotato di un sistema di autolivellamento che mantiene il seggiolino dritto in ogni circostanza.

Il seggiolino 4Moms sfrutta anche un'applicazione per smartphone che permette di realizzare il processo di installazione e che si basa sull'accelerometro e sul giroscopio del telefono per calcolare la corretta inclinazione e tiene sotto controllo la crescita del bambino avvisando i genitori quando le sue dimensioni si stanno avvicinando al limite ed è necessario regolare di nuovo la cintura.

Il poggiatesta è regolabile in otto posizioni differenti, cinque sono i punti di ancoraggio ed è adatto anche per ospitare i bambini più piccoli. L'innovativo seggiolino 4Moms, che ha superato i testo NHTSA a pieni voti, verrà introdotto sul mercato statunitense a partire da giugno 2016 (al costo di circa 500 dollari).

 
Dagli Usa arriva il seggiolino intelligente

L'opinione dei lettori