• pubblicato il 30-03-2012

Anche gli uomini "peccano" al volante: abitudini e distrazioni piu' o meno pericolose

di Junio Gulinelli

Dalle solite leggerezze a distrazioni e "peccati" ben più gravi. Uomo al volante, pericolo costante?

Come è noto le donne sono le regine del multi-tasking. Quante cose riescono a fare mentre guidano? Qualche tempo fa vi avevamo svelato la maggior parte delle cattive abitudini al volante...

Oggi a far parlare di se in questo campo sono però i maschietti... i quali, secondo un'indagine di Confused.com (assicuratore inglese), si comporterebbero davvero male quando sono in auto, si potrebbe anche dire, peggio delle donne! Ma questo è sempre molto relativo. O no?

Funamboli o automobilisti?

Tanto per cominciare, con qualcosa di leggero e divertente, circa la metà degli intervistati avrebbe ammesso di mettersi le dita nel naso durante la guida... una leggerezza quasi infantile (… e poco igenica) che tuttavia, può distrarre si, ma quanto meno non distoglie necessariamente lo sguardo dalla strada.

Ben più grave, quasi incredibile, il 15% ha invece confessato di farsi la barba al volante.... si, avete capito bene, c'è chi si trucca guidando e chi si fa la barba! Certo non vi immaginiate rasoio e schiuma, l'operazione avverrebbe più discretamente con un rasoio elettrico, che certo non giustifica ne sminuisce la pericolosa leggerezza....

Non solo liti tra automobilisti, c'è chi "flirta"

Mangiare e scorrere tra una canzone e l'altra della playlist in mezzo al traffico sembra, poi, essere quasi un gesto quotidiano e universale, visto che a farlo sono il più della metà degli intervistati. Il 47% poi, e sicuramente anche di più visto che non tutti lo ammettono, ha detto di farsi distrarre molto facilmente dagli altri guidatori, o meglio guidatrici, per vedere se sono attraenti. Si “flirta” anche in strada, insomma (e lo fanno anche le donne, ma solo il 18%). D'altra parte, perché perder tempo? Il traffico annoia e a questo punto meglio tentare un approccio con qualcuno che condivide la nostra stessa, noiosa sorte.

E poi, per concludere, un'altra abitudine poco sicura e che, con l'arrivo della stagione calda, è purtroppo molto diffusa. Se le rappresentanti del gentil sesso (circa il 40%) non si fa scrupoli a guidare con i tacchi, anche vertiginosi, molti uomini non esitano a guidare con le scomodissime infradito o, per tagliare la testa al toro, direttamente scalzi.

Sicurezza, sempre, al primo posto

Aneddoti, questi, divertenti e che fanno sorridere. Magari si tratta anche di autoironia visto che quasi tutti, bene o male, ci siamo cascati almeno una volta (eccetto forse radersi al volante... ) ma attenzione, riflettiamoci perché in auto bastano anche piccolissime distrazioni per mettere in gioco la nostra sicurezza e quella degli altri, quindi: scarpe comode e sguardo fisso sulla strada! Che siate donne o uomini fa lo stesso!

Anche gli uomini "peccano" al volante: abitudini e distrazioni piu' o meno pericolose

L'opinione dei lettori