donne
  • pubblicato il 28-10-2011

Donne e auto: che rapporto c'è?

Una ricerca Eurisko svela il rapporto che le donne hanno con le auto: gusti, scelte e preferenze

Una ricerca di Maggio 2011 di Gfk Eurisko rivela alcuni dati molto interessanti sul rapporto tra le donne italiane e le automobili.
Il 54% delle donne che possiede un'automobile ha dichiarato di averla scelta da sola - un incremento del 9% rispetto al 2000. Di queste, più della metà si è informata direttamente dal concessionario mentre il dato interessante che mostra i due lati estremi del segmento, è che quasi il 30% delle intervistate ha dichiarato di essersi fatta una idea sull'automobile da comprare dalla televisione, stessa percentuale di quelle che ha invece frequentato i saloni dell'auto.
Il 23% delle signore ha dichiarato che l'aspetto che preferisce della automobile che possiede è la manovrabilità, il 18% ne apprezza la facilità di guida, il 13% la praticità e versatilità, appena il 3% il comfort dei sedili e gli strumenti di climatizzazione. Il dato probabilmente indica una carenza in questo senso delle automobili prevalenti tra le donne, piuttosto che una effettiva mancanza di interesse per questi elementi.
La netta maggioranza è soddisfatta della automobile che possiede (il 70% ha dichiarato che la raccomanderebbe ad amici/conoscenti) mentre appena 1/3 delle intervistate ha comprato una macchina della stessa marca di quella prima.
L'uso prevalente dell'automobile è per andare e tornare dal lavoro (81%) ma ben il 65% ha dichiarato che almeno una volta alla settimana usa l'automobile per motivi di lavoro mentre meno del 40% la usa per portare e riprendere i bambini dalla scuola.
Quasi la metà possiede una automobile con motore a benzina mentre la totalità ha optato per il cambio manuale.
Ancora molto molto bassa la percentuale di signore con automobili un po' particolari, appena il 3,3% possiede un SUV mentre scende all'1% chi ha una cabrio.
In termini di consapevolezza ambientale, più della metà si è detta d'accordo a spendere di più per comprare una macchina meno inquinante.  

Donne e auto: che rapporto c'è?

L'opinione dei lettori