• pubblicato il 31-05-2012

Muscle car in rosa: la Ford Mustang disegnata da donne, per il SEMA 2012

Tre proposte create da donne per la versione al femminile dell'american car per eccellenza

Parlare di muscle cars al femminile può sembrare quanto mai bizzarro o quanto meno poco compatibile come accostamento... ma forse è proprio l'originalità dell'inconsueto che rende creativo, e interessante, il progetto di cui stiamo per parlare.

Quest'anno al SEMA di Las Vegas 2012, che si terrà dal 30 ottobre al 2 novembre prossimi, Ford ha deciso che la Mustang che verrà esposta per l'occasione (l'evento, ricordiamo, è dedicato alle elaborazioni e ai modelli da corsa) sarà disegnata proprio da una donna.

Una matita “rosa”, dunque, che darà un tocco glamour a una delle american car più aggressive sul mercato, un'icona, almeno fino ad ora, da vero “macho”.

Tre sono lo proposte che parteciperanno al concorso indetto da Ford, la più votata verrà realizzata e portata in California per la kermesse a stelle e strisce, oltre ad essere messa all'asta su eBay per devolvere i ricavati alla fondazione Sema Memorial Scholarship.

High Gear Mustang

La designer di Ford Motor Company, Jennifer Seely, è la “mamma” di questa prima proposta lussuosa, ispirata, stando alla sua creatrice, a prodotti di moda, gioielleria nonché di architettura.

La livrea sfoggia una colorazione grigia con dettagli a contrasto in color bronzo/rosa (cerchi, specchietti e cromature varie).

Stesso accostamento cromatico è ripreso anche all'interno dell'abitacolo, molto elegante e raffinato.

Chromatic Mustang

Quest'altra versione (sempre opera di Jennifer Seely), più frizzante, si ispira invece alla cultura pop ed alla street art, sfoggia infatti un look moderno che gioca vivacemente con i colori.

La livrea è tutta cromata con rifiniture in turchese mentre all'anteriore un vistoso splitter le da un tocco dinamico, strizzando l'occhio al mondo delle corse.

L'abitacolo è, infine, caratterizzato da sedili sportivi a guscio e rivestimenti con rifiniture, di nuovo, in turchese.

Fast Metal Mustang

Il nome è tutto un programma, ed infatti questa terza ed ultima proposta è la meno femminile di tutte. Al contrario la sua creatrice, Teresa Contreras (di L & G Enterprises), ha voluto donarle un design “drammatico”, a sottolineare il DNA grezzo e potente della Mustang.

La carrozzeria è verniciata con una doppia colorazione nero e marrone separate da una striscia rossa sportiva, i cerchi a cinque razze sfoggiano dischi dei freni baffati mentre al frontale è stata inserita una nuova griglia.

Dentro, come anche sulle altre versioni, sono ripresi i colori esterni della vettura: nero, marrone e rosso.

Muscle car in rosa: la Ford Mustang disegnata da donne, per il SEMA 2012

L'opinione dei lettori