Citroen DS3 - Miglior auto economica
  • pubblicato il 19-09-2011

Women’s World Car Of The Year 2011: le migliori auto del 2011 secondo le donne

Belle, facili da guidare e... a prova di bambino: le migliori auto del 2011, secondo le donne

Tra le varie presentazioni e premiazioni avvenute al Salone di Francoforte 2011, una in particolare merita di essere riportata in questa sezione dedicata alle donne e ai motori.

Alla kermesse più importante dell’auto a livello mondiale, quella tedesca di questi giorni, sono stati infatti consegnati i Women’s Word Car Awards 2011 che hanno premiato le migliori automobili per donne in 5 diverse categorie.

I criteri seguiti per stabilire la vincitrice di ogni categoria sono stati la sicurezza, il prezzo, l’aspetto estetico, lo spazio interno, la compatibilità con un bambino, la facilità di guida, il colore, il sex appeal e l’ impatto ambientale.

Il giudizio finale è stato dato da una giuria composta interamente da donne (il Women’s World Car Of The Year è il primo concorso mondiale di auto ad avere una giuria esclusivamente femminile) provenienti da diverse parti del mondo, e tutte affermate giornaliste specializzate nell’ambito dei motori, molte anche con esperienza nell’ambito delle corse automobilistiche.

I trofei sono stati consegnati alle Case automobilistiche da Renuka Kirpilani dall'India, Hemmes Henny dai Paesi Bassi, Charlene Clarke dal Sud Africa, Louann Hammond dagli Stati Uniti e Sandy Myhre dalla Nuova Zelanda, fondatrice della COTY WW (Women’s World Car Of The Year).

Quest’anno il titolo supremo è stato vinto a pari merito dalla Citroen DS3 e dalla BMW Serie 5, ma ognuna delle cinque categorie premiate ha visto incoronata una “reginetta”:

Il concorso è nato nel 2009 come risposta ai dati dal mercato automotive che, negli ultimi anni, hanno visto il segmento del gentil sesso come quello più in crescita a livello mondiale.