• pubblicato il 15-09-2014

Chi dice donna dice auto: 10 modelli perfetti per lei

Dalla Citroën DS3 alla Smart fortwo passando per la Ford Fiesta: le migliori proposte "in rosa" del listino

Sono tante le auto in listino ma non molte quelle in grado di conquistare le donne: nonostante il ruolo sempre più rilevante del pubblico femminile nella scelta di una vettura i modelli perfetti “per lei” si contano sulle dita di una mano.

Di seguito troverete le dieci auto in commercio che, a nostro avviso, rispondono meglio alle esigenze delle guidatrici: si tratta soprattutto di piccole e di citycar provenienti principalmente da Francia e Italia anche se non mancano proposte di altre nazioni e di altre categorie.

Ford Fiesta

La Ford Fiesta non è solo la piccola più amata nel mondo ma lo scorso anno ha persino conquistato il premio Women's World Car of the Year (nei prossimi giorni verrà comunicata la vincitrice per il 2014, chi la spunterà?): ha un design gradevole, tinte vivaci e costa il giusto (prezzi da 12.250 euro). La gamma motori comprende quattro unità a benzina (1.2 da 60 CV, 1.0 da 80 e 100 CV e 1.6 da 182 CV), un 1.4 a GPL da 97 CV e due turbodiesel TDCi (1.5 da 75 CV e 1.6 da 95 CV).

Citroën DS3

La Citroën DS3 è una di quelle poche auto che riescono a mettere d’accordo uomini e donne: chic e sportiva al tempo stesso, sa essere tanto elegante quanto aggressiva e ha oltretutto conquistato ben quattro Mondiali rally (due Piloti e due Costruttori). La gamma motori comprende due unità a benzina (1.2 da 82 CV e 1.6 da 156 CV), un 1.4 a GPL da 95 CV e quattro turbodiesel (1.4 da 68 CV e 1.6 da 92, 99 e 120 CV). Prezzi da 16.000 euro.

Fiat 500 C

La Fiat 500 C amplifica ulteriormente la femminilità del “cinquino”: il merito va al tetto in tela, che ricorda quello di una vettura molto amata in passato dalle donne (la Citroën C3 Pluriel). La gamma motori è composta da tre unità a benzina (1.2 da 69 CV e 0.9 da 85 e 105 CV) e da un 1.3 turbodiesel MJT da 95 CV. Prezzi da 16.200 euro.

Lancia Ypsilon

La Lancia Ypsilon è la prima vettura che viene in mente quando si pensa ad un’auto per donne. Tutto in lei, dal design esterno agli interni passando per le infinite possibilità di personalizzazione e per le numerose versioni speciali, strizza l’occhio alle guidatrici e le dimensioni esterne compatte (3,84 metri di lunghezza) unite al sistema di parcheggio semiautomatico Magic Parking (optional) facilitano le manovre in città. La gamma motori è composta da due unità a benzina (1.2 da 69 CV e 0.9 da 85 CV), da un 1.2 a GPL da 69 CV, da uno 0.9 da 85 CV a metano e da un 1.3 turbodiesel MJT da 95 CV. Prezzi da 13.100 euro.

Mini

Dal 1959 la Mini è una delle automobili più apprezzate dalle automobiliste: il design sbarazzino conquista e l’assetto sportivo è perfetto per le ragazze che non cercano solo un mezzo per spostarsi da A a B. La gamma motori comprende quattro unità a benzina (1.2 da 75 e 102 CV, 1.5 da 136 CV e 2.0 da 192 CV) e tre propulsori a gasolio (1.5 da 95 e 116 CV e 2.0 da 170 CV). Prezzi da 16.950 euro.

Nissan Micra Freddy

La Nissan Micra Freddy nasce dall’accordo tra la Casa giapponese e la nota azienda ligure di abbigliamento sportivo. Disponibile esclusivamente con un motore 1.2 a benzina da 80 CV al prezzo di 14.100 euro, si differenzia dalle varianti “normali” per una serie di personalizzazioni: badge identificativo Freddy al posteriore, cerchi in lega da 16” diamantati, particolari lucidi (bianchi o neri) per gli interni, specchietti personalizzati e due tinte tra le quali scegliere (bianco perla o nero zaffiro).

Peugeot 108

I prezzi della Peugeot 108 partono da 9.950 euro ma consigliamo al pubblico femminile di acquistare le più sfiziose versioni TOP! (da 12.650 euro) dotate di un ampio tetto apribile in tela. Più elegante nello stile esterno (a nostro avviso) delle gemelle Citroën C1 e Toyota Aygo, monta due propulsori a benzina: un 1.0 da 69 CV e un 1.2 da 82 CV.

Renault Twingo

Dimenticatevi le vecchie Renault Twingo, le novità principali della terza generazione si trovano tutte nella zona della coda: trazione posteriore, motore posteriore e due pratiche porte posteriori che incrementano la versatilità. Il design sprizza simpatia da tutti i pori (anche se ricorda un po’ troppo quello della Fiat 500) e il diametro di sterzata ridotto consente di avventurarsi nel traffico senza difficoltà. Due motori - a benzina - al lancio (1.0 da 71 CV e 0.9 da 90 CV) e prezzi da 9.950 euro.

Seat Mii by Mango

La citycar più trendy del listino? La Seat Mii by Mango, frutto dell’accordo tutto catalano tra la Casa automobilistica di Martorell e il fashion brand di Barcellona. Disponibile a tre o a cinque porte con due motori (1.0 a benzina da 60 CV e 1.0 a metano da 68 CV), due colori (Nero Assoluto e Beige Glamour) e con prezzi a partire da 12.440 euro, si distingue dalle versioni più tradizionali per gli interni neri con impunture beige, per le modanature cromate degli esterni e per una serie di altre “chicche” che non possono non soddisfare le donne amanti della moda.

Smart fortwo

La nuova Smart fortwo - giunta alla terza generazione - è già ordinabile ma bisognerà ancora aspettare qualche giorno prima di poterla toccare dal vivo in concessionaria. Lunga come la precedente (2,70 metri, una buona notizia per le donne abituate a parcheggiare l’antenata) ma più larga di 10 centimetri, è per il momento disponibile esclusivamente con un motore 1.0 a benzina da 71 CV. I prezzi? Da 12.750 euro.

Chi dice donna dice auto: 10 modelli perfetti per lei

L'opinione dei lettori