shetaxi
  • pubblicato il 09-09-2014

I Taxi si tingono di rosa a New York

di Redazione

Dal 16 settembre taxi solo per donne (guidati da donne) nella Grande Mela con l'App SheTaxi

A partire dal prossimo 16 settembre le strade della Grande Mela si tingeranno di rosa... o meglio bisognerà prestare attenzione ad un dettaglio o segno di riconoscimento: le sciarpe in Pashmina, tinte di rosa, di alcune conducenti di Taxi.

Cosa vuol dire? Che per la prima volta a New York verrà offerto un servizio di auto trasporto per passeggeri tutto al femminile: clienti e guidatrici solo donne. (O per lo meno verrà richiesta la presenza di almeno una donna tra i clienti, i quali, in caso contrario verranno dirottati su un altro servizio).

A gestire SheTAxi - SheRide (così si chiama) ci penserà, come ormai è inevitabile, un App, per ora sviluppata esclusivamente per iOS.

In questo modo le signore, o signorine, che si sentono a disagio ad essere trasportate da uomini, o che semplicemente preferiscono la compagnia di un'altra donna, potranno richiedere la loro auto “rosa” (anche se effettivamente non sarà questo il colore del mezzo).

Come riportato dallo stesso New York Times, il servizio funzionerà nelle zone di Westchester e Long Island. A idearlo, ovviamente,è stata una donna: Stella Mateo, moglie di Fernando Mateo, fondatore della Federazione dei Tassisti dello Stato di New York rappresentata da 30.000 tassisti.

L'intenzione di Stella Mateo è di esportare, in futuro, il servizio SheTaxi anche ad altre città statunitensi e l'obiettivo, oltre a venire incontro alle esigenze delle clienti, è di facilitare l'accesso delle donne ad un settore fino ad ora prettamente maschile.

TAG

I Taxi si tingono di rosa a New York

L'opinione dei lettori