• pubblicato il 12-09-2011

Alfa Giulietta: ora con cambio automatico TCT

La berlina del biscione guadagna un doppia frizione, per un'eccezionale rapidità di cambio marcia e prestazioni migliorate

Alfa Romeo presenta la Giulietta TCT: nuovo cambio automatico Twin Clutch Transmission per la berlina compatta del biscione. Si potrà provarla nei concessionari già a partire da questo fine settimana (17-18 settembre).

Il cambio automatico TCT (Twin Clutch Trans)

Il cambio a doppia frizione TCT è composto da due trasmissioni in parallelo: le marce sono divise in pari e dispari e vengono innestate su diversi alberi primari ognuno dei quali collegato alla propria frizione.

Nell’albero “non in presa” viene pre-selezionata la marcia superiore a quella innestata (sull’altro albero) in modo tale da assicurare una eccezionale rapidità nel cambio di marcia oltre a garantire anche una continuità di trazione e di erogazione di coppia.

Motori e prezzi

Il cambio “ TCT" è disponibile sulle motorizzazioni 1.4 TB MultiAir da 170 CV e sul 2.0 JTDM-2 da 170 CV. Il listino prezzi parte da 24.550 euro per la prima in allestimento Progression TCT mentre raggiunge i 30.750 euro per la seconda in allestimento Exlusive TCT.

I numeri: con il TCT la Giulietta ci guadagna

Con la nuova tecnologia del cambio TCT, la 1.4 TB MultiAir fa registrare una velocità massima di 218 km/h e 7,7 secondi in accelerazione da 0 a 100 Km/h. Consumi ed emissioni sono decisamente contenuti: 5,2 l/100 km nel ciclo combinato e 121 g/km di CO2. Ottimi dati per un motore a benzina.

La Giulietta equipaggiata con il 2.0 JTDM-2 con cambio TCT scatta da 0 a 100 km/h  in 7 secondi, rubando un centesimo di secondo alla versione con il cambio manuale. I consumi (ciclo combinato) passano da 4.7 l/100Km a 4.5 l/100Km mentre le emissioni CO2 si attestano a 119 g/Km (erano a 124 g/Km con il cambio manuale).

Alfa Giulietta: ora con cambio automatico TCT

L'opinione dei lettori